FANDOM


Per la sua controparte di Terra-2 vedi: Il padre di Laurel Lance

Quentin Larry Lance  (nato nel 1962-10 Maggio 2018) è il vicesindaco di Star City, un ex agente del Dipartimento di polizia di Star City, l'ex marito di Dinah Lance, e il padre di Laurel e Sara Lance.

Mentre lavorava con il Team Arrow , veniva spesso chiamato" Detective".

Quentin inizialmente era contro i vigilanti ma col tempo ne è diventato alleato. Purtroppo è stato licenziato per aver aiutato Damien Darhk nelle sue attività illegali nonostante fosse sotto costrizione.

Biografia Modifica

Primi anni di vita Modifica

Quentin è nato il 3 gennaio 1963. Da giovani, Quentin e Dinah si sono trasferiti in un appartamento molto giovani. Quentin, ha chiesto la mano a Dinah più volte ma prima che accettasse c'è voluto un anno.

Nel 2007 ha incontrato Sara che era tornata indietro nel tempo per proteggersi dalla Pellegrina e dopo aver saputo che era una versione della figlia e si è detto fiero di lei prima che il ricordo venisse cancellato.

La scomparsa di Sara Modifica

Quando Sara apparentemente morì sul Gambit Quentin cadde in depressione e si tuffò nel lavoro per dimenticare. Ciò lo portò a trascurare la famiglia e spinse sua moglie Dinah a lasciarlo. A causa di questi eventi Quentin prese a bere e divenne un alcolista.

L'incappuccato Modifica

Quando Oliver Queen è tornato a Starling City, un suo collega è stato salvato da un uomo con un cappuccio verde che ha sconfitto un gruppo di sequestratori. In un primo momento, Quentin pensava che stesse scherzando ma, dopo che lo stesso individuo attaccò Adam Hunt , iniziò a sospettare di Oliver e decise di arrestare il vigilante ma riuscì appena a vederlo.

Poco dopo, gli ufficiali del SCPD invasero la festa di bentornato di Oliver e Quentin interrogò lui e Tommy sul Vigilante ma i due dissero di non saperne nulla. Infastidito insultò l'atteggiamento da playboy di Oliver, rinfacciandogli la morte di Sara.

Una settimana dopo, Quentin ha interrogato Martin Somers , in risposta ad un attacco dell'incappucciato ma lui non gli disse niente di utile e arrivò a minacciare Laurel. Quentin allora la mise sotto scorta e ringraziò John Diggle , guardia del corpo di Oliver, per averla salvata dalla Triade cinese, Andò al porto, quando ci furono segnalazione dello scontro tra Arrow e China White , e trovò lì le prove delle attività illecite di Somers.

Poche settimane dopo, Quentin sulla scena della morte di James Holder, suppose correttamente che la a ucciderlo non fosse stato l'incapucciato. Al dipartimento di polizia, ha fatto ricerche su James Holder e a casa Queen ha parlato con Walter Steele , di un misterioso cecchino ( Deadshot ). L'Incappucciato poi lo ha contattato dicendogli di proteggere le persone presenti all'asta per l' Unidac Industries.

Intorno a Natale, Quentin ha scoperto che Adam Hunt era stato ucciso da una freccia nera e capì subito che c'erano due arcieri, gli fu detto che poteva indagare solo su uno di loro e scelse l'Incappucciato.

Scoperto che Laurel aveva rubato il suo unico contatto con il vigilante decise di lasciarle tenere il telefono dopo aver fatto in modo di poterne rintracciare le chiamate.

Quando Thea Queen venne arrestata per guida sotto l'influenza di Vertigo, Laurel lo pregò di tirarla fuori dai guai. Successivamente condusse una task force che interruppe una transazione un tra il Conte e Oliver Queen. Tramite il telefono tracciato riuscì a localizzare Arrow ma quest'ultimo lo mise fuori gioco. 

Quando Laurel venne catturata da Cyrus Vanch, i due si allearono e Quentin voleva uccidere Cyrus, ma Arrow lo convinse a limitarsi ad arrestarlo

Interrogò Moira Queen quando fu aggredita dal Vigilante e Roy Harper dopo che aveva rapinato Thea. Chiese a McKenna Hall, di lavorare con lui sul caso Vigilante.

Quentin rivide la sua ex-moglie, Dinah Lance, (che inizialmente non voleva parlargli) e finì per assecondarla nella convinzione che Sara fosse ancora viva ma alla fine non trovarono prove e Dinah, ammise che sapeva che Sara voleva partire con Oliver .

Quentin è stato informato dal suo assistente tecnico di un hacker che ha cercato di usare gli stessi metodi della polizia per infiltrarsi Merlyn Global Group; scoperto che si trattavi di Felicity Smoak l'arrestò sospttando che lavorasse con il vigilante  A metà del suo interrogatorio di lei, venne chiamato da quest'ultimo e informato che il Glades sarebbe stato distrutto da Malcom Merlyn. Quentin alla fine capì che il Vigilante era un eroe ma quando iportò la notizia ai suoi superiori nvece di mobilitare le forze, il tenente Frank Pike lo sospese, e la polizia non fece nulla fino alla confessione di Moira Queen.

Quando Diggle ha deciso di andare con Oliver a confrontarsi con Malcolm Merlyn, Oliver mandò Quentin a smontare il dispositivo crea-terremoto, invece di inviare Felicity direttamente nella zona d'impatto.

Guidato dalla bionda l'uomo riuscì nell'impresa ma Malcolm Merlyn nascondeva un secondo dispositivo, che attivato, distrusse metà del Glades. Quentin al CNRI, dove ha trovato Laurel salvatasi a malapena dal crollo del suo ufficio e le impedì di tornare dentro a salvare Tommy Merlyn, dicendole che era troppo tardi e rimasero lì, a guardare, mentre la maggior parte di The Glades stava cadendo in macerie.

Retrocessione e ritorno di Sara Modifica

Quentin venne retrocesso da detective ad agente. Continua ad avere una migliore opinione dell'Incappucciato. I due ebbero un breve dialogo quando l'eroe fece arrestare i suoi imitatori

In seguito l'uomo viene a sapere che il serial killer Barton Mathis , alias il Fabbricante di bambole, che aveva messo in prigione, era fuggito e aveva cominciato a uccidere di nuovo. 

Per fermarlo si alleò con Arrow e Felicity Smoak . Alla fine lui e sua figlia vennero catturati da Barton e Quentin fu costretto a guardare l'assassino trasformare Laurel in una bambola. 

Un attimo prima che questo accadesse, i due vennero salvati dall'intervento di Arrow e Black Canary; subito dopo Quentin scoprì che la figlia si sentiva responsabile della morte di Tommy.

Preoccupato quando Laurel quando è stata quasi arrestata per guida in stato d'ebbrezza, chiese a Oliver di parlarci; ebbe finalmente una gioia quando si ricongiunse con sua figlia Sara e la aiutò a combattere contro la Lega degli Assassini e accettò di nascondere la sua sopravvivenza a Laurel e Dinah per proteggerle.

Quentin arrestò Roy dopo essere che l'aveva sorpreso a picchiare un membro di una banda, ma lo rilasciò dopo aver scoperto che lavorava con Arrow.

Si recò alla Divisione scienze applicate della Queen Consolidated, dopo un furto e mise in discussione le credenziali di Barry Allen estremamente scettico sulle sue deduzioni, e chiese a Felicity di mettersi in contatto con Arrow. Informato da quest'ultimo della colpevolezza di Cyrus Gold, gli diede la caccia ma fallì. riuscendo comunque a recuperare un indizio importante.