FANDOM


Oliver Jonas "Ollie" Queen (16 Maggio, 1985) è un miliardario e un ex playboy trasformatosi in un arciere.

In alcuni periodi ha posseduto e lavorato al night club, Verdant, ed è stato l'amministratore delegato della Queen Consolidated. Dopo 5 anni di avventure Oliver è ritornato a Starling City con una missione: salvare la cità dal crimine e dalla corruzione.

Per un certo perieodo ha fatto parte della Lega degli Assassini con i titoli di Al Sah-him (السهم, freccia in arabo) e Warith al Ghul (وريث الغول, arabo per Erede dei demoni).

Ottenne il titolo Ibn al Ghul (ابن الغول, Arabico per Figlio del demonio) quando Ra lo costrinse a sposare sua figlia Nyssa al Ghul .

Alla fine, Oliver sconfisse Ra's; ereditando il titolo di Ra's al Ghul (Arabo: رأس الغول‎ per Testa del demonio), prima di passare il comando della Lega Degli Assassini a Malcolm Merlyn . Successivamento divenne sindaco e continuò a combattere il crimine usando il nome in codice Green Arrow. Ci si riferisce a lui con l'appellativo di Arciere di Smeraldo.

Biografia Modifica

Primi anni di vita Modifica

Oliver è nato il 16 maggio 1985 a Starling City dai miliardari Robert e Moira Queen. A 7 anni incontrò e divenne amico di Laurel Lance e Tommy Merlyn.

Robert insegnò al figlio a riparare le radio degli aerei.

Oliver e Tommy avrebbero combinato un sacco di bravate crescendo: aggredire un paparazzo, guidare in stato di ebbrezza, rubare un taxi, e urinare su un agente di polizia.

Nel 2004 rubò la ragazza a Simon Morrison, anche se poi se ne dimenticò.

I due fecero amicizia anche con la sorella di Laurel, Sara . In una delle feste di Tommy Sara venne di nascosto per vedere Oliver, perchè aveva una cotta per lui, e tutti e tre vennero arrestati dai poliziotti che portarono via Sara. Un mese più tardi Oliver ha cominciato a uscire con Laurel. Fece amicizia anche con McKenna Hall.

2 anni dopo Laurel disse a Oliver che voleva andare a vivere con lui visto che stavano insieme da più tempo dei loro amici Ray e Jean e questi ultimi erano già andati a vivere insieme. Oliver si disse d'accordo, ma poi venne preso dal panico, e invece di dire alla ragazza che non si sentiva pronto per andare a vivere con lei, la tradì con Samantha Clayton che finì per mettere incinta. Devastato il giovane si confidò con la madre e Moira diede alla ragazza dei soldi perchè dicesse ad Oliver di aver perso il bambino . Oliver successivamente distrusse del tutto la relazione con Laurel tradendola anche con sua sorella, Sara, che invitò sul Queen's Gambit con lui.

Naufragio su Lyan Yu e scontro con Edward Fyers Modifica

Quando la barca affondò Oliver, Robert e un marinaio sembrarono essere gli unici superstiti. Per dare al figlio più possibilità di farcela Robert uccise il marinaio con un colpo di pistola e si suicidò allo stesso modo dopo aver detto a Oliver di sopravvivere.

Qualche tempo dopo, Oliver approdò su un'isola . Mentre seppelliva suo padre, trovò un libro pieno di pagine bianche nella tasca di Robert. Subito dopo, un uomo incappucciato (Yao Fei Gulong) lo colpì con una freccia alla spalla. Oliver si svegliò qualche tempo dopo al campo dell'uomo, mentre lo curava. Quando Yao Fei si addormentò, Oliver tentò di fuggire ma finì in una trappola da cui lo liberò Yao Fei , lasciando Oliver senza altra scelta che seguirlo. Non molto tempo dopo, un gruppo di uomini armati, dai volti nascosti, ha esaminato la trappoa.

Nei giorni, successivi Oliver ha trascorso la maggior parte del suo tempo a guardare una foto di Laurel fino a quando Yao Fei gli ha portato un uccello intrappolato in una gabbia e gli ha detto di ucciderlo se voleva mangiare e sopravvivere. Oliver ha rifiutato in un primo momento, ma, spinto dalla fame, poi ha rotto il collo del volatile. Yao Fei gli disse che sarebbe stato costretto a prendere più vite, e di dimenticare Laurel o non sarebbe sopravvissuto.

Mentre era caccia un giorno, Oliver ha cercato di usare l'arco di Yao Fei, ma ha mancato il bersaglio.

Andò a prendere il coniglio ucciso da Yao Fei , ma venne catturato da uomini in armati che lo portarono al loro campo, dove venne interrogato dal loro capo, Edward Fyers . Fyers gli mostrò una foto di Yao Fei, chiedendogli se lo aveva visto, rivelandogli il nome dell'uomo, così come l'isola: Lian Yu (che significa "purgatorio" in cinese). Oliver ha negato di conoscere Yao Fei, al fine di proteggerlo. Non credendogli, Fyers ha ordinato a Billy Wintergreen , di torturare Oliver per avere informazioni. Yao Fei fece irruzione, salvò Oliver e lo riportò alla grotta. Successivamente il cinese si fece inseguire dagli uomini di Edward per non farli arrivare al loro nascondiglio, ma non prima di aver detto a Oliver di sopravvivere, sigillando l'ingresso della caverna per evitare che Oliver lo seguisse.

Solo nella grotta, e per di più ferito Oliver iniziò ad avere allucinazioni. Vide suo padre che gli diceva di sopravvivere, altrimenti il ​​suo sacrificio sarebbe stato inutile e sogno di bruciare il libro di suo padre. Quando si svegliò, ne strappò una pagina dal libro, ma proprio mentre stava per buttarla nel fuoco, il calore dalle fiamme fece apparire parole sulla carta; incuriosito fece lo stesso con altre pagine,e scoprì che erano piene di nomi e promise all'allucinazione di suo padre che sarebbe vissuto e avrebbe rimediato ai suoi errori.

Al suo ritorno Yao Fei portò con sè Fyers che aveva catturato e disse ad Oliver che Fyers aveva un piano con cui avrebbero potuto lasciare l'isola. In realtà era tutto un piano di Fyers per attirarli in un agguato in cui Yao Fei venne catturato mentre Oliver riuscì a scappare. Armato solo di un coltello eliminò uno dei suoi inseguitori e si prese la divisa del morto, dove trovò un mazzo di chiavi e una mappa dell'isola in una delle tasche.

Utilizzando la mappa, Oliver ha trovato il campo di Fyers e lì, purtroppo venne catturato proprio da Fyers che lo rimproverò per aver fiducia nelle persone sbagliate, in particolare Yao Fei che aveva cominciato a lavorare per Fyers. Yao Fei finse poi di uccidere Oliver .

Oliver si riprese cadendo in acqua e trovò in tasca mappa con un percorso segnato e seguendolo trovò un aereo abbandonato.

Prima che potesse fare qualcosa, un uomo gli saltò addosso, minacciando di ucciderlo. Oliver gli disse che era stato mandato da Yao Fei e l'uomo sembrò abbandonare i suoi sospetti, presentandosi come Slade Wilson . Slade disse a Oliver che Yao Fei l'aveva mandato per aiutarlo e lo sfidò in una breve lotta con le spade per valutare le abilità di combattimento di Oliver. Vinse con facilità e gli disse che combatteva peggio di una ragazza prima di fargli perdere i sensi.

Oliver rinvenne legato a una sedia. Slade, per mantenere la sua posizione segreta, aveva deciso di ucciderlo , ma Oliver riuscì a liberarsi e ad assalirlo. Divertito, Slade pensò che forse c'era un combattente dentro di lui e decise di allenarlo. Quando Oliver andò a scegliere un'arma, trovò una maschera bicolore, identica a quella indossata dall'uomo che lo aveva torturato sotto gli ordini di Fyers.

Quando si domanda su qchiese cosa significasse, Slade gli spiegò che lui e il suo partner, ex amico, indossavano la stessa maschera, e che erano venuti sull'isola per salvare Yao Fei, una missione assegnata loro dal Servizio segreto australiano .

Quando il giovane Queen fu pronto si infiltrarono nel campo nemico per contattare un aereo e rimasto solo, Oliver cercò di telefonare a Laurel per farle sapere che era vivo e implorare il suo perdono ma, Slade tornò e lo fermò, ricordandogli che rischiavano di essere scoperti. Dopo una breve discussione, Oliverandò a cercare Yao Fei e lo salvò e l'uomo gli rivelò che stava cercando una persona. Fyers e Wintergreen entrarono nella tenda, portando Yao Fei a metterlo nuovamente knock-out. Dopo averlo interrogato Fyers, voleva che Wintergreen lo uccidesse, ma Slade creò un diversivo e riuscì a fuggire. Oliver assistette allo sconto tra Slade e Wintergreen che si concluse con la vittoria del primo che poco dopo venne colpito da una pallottola. Oliver lo protesse durante la fuga, ed eliminò il soldato con una mossa che Slade gli aveva mostrato. 

Una volta al sicuro rimuovette la pallottola dal braccio dell'australiano scherzando sul fatto che l'unico amico che avesse sull'isola si chiamasse Wilson. Quando scoprì che la ferita era infettata. andò in cerca di erbe per aiutare l'amico. Alla grotta di Yao Fei, trovò un uomo legato che si dichiarò l'unico sopravvissuto di un naufragio, come Oliver, imprigionato lì dagli uomini di Fyers. Credendo che fosse una trappola, Oliver prese le erbe e lasciò l'uomo lì.

Successivamente decise di riparare un trasmettitore radiofonico rotto per trovare un modo per lasciare l'isola con Slade. Dopo un po ', la radio fu in grado di ricevere anche se non di trasmettere,e i due scoprirono che Fyers aveva ordinato un lanciagranate abbastanza grande da distruggere un intero esercito.

Oliver e Slade si infiltrarono nel campo di Fyers, dove avrebbero rubato il chip di accensione del lanciatore. per poter ricattare Fyers proponendogli di rendegli il chip in cambio di un modo per lasciare l'isola.

Oliver e Slade si incontrarono con Fyers, che propose loro un affare diverso: il chip in cambio della vita di Shado , figlia di Yao Fei.

Oliver allora capì che era per Shado che Yao Fei aiutasse Fyers.

Oliver e Slade fuggirono con Shado, ma presto scoprirono che gli uomini di Fyers avevano trovato il chip. Shado poi disse loro che sapeva del piano di Fyers e decise di iniziare a insegnare il tiro con l'arco a Oliver in modo che potesse aiutarli a sconfiggere Fyers: il primo esercizio fu colpire una ciotola piena d'acqua e quando lui volle sapre lo scopo dell'esercizio, lei gli mostrò che, avendo trascorso così tanto tempo a schiaffeggiare l'acqua, aveva ottenuto abbastanza forza nelle sue mani per tirare con l'arco. In breve i due iniziarono una relazione nonostante Oliver confessasse alla cinese di essere anocra innamorato di Laurel.

Quando il giovane Queen aveva ormai imparato a tirare, i tre sono stati sconvolti nel vedere Yao Fei arrivare al loro rifugio ... sopratutto perchè aveva portato i soldati di Fyers con lui.