FANDOM


"Clyde non era un santo ma era la mia famiglia e se non puoi proteggere la tua famiglia, il meglio che puoi fare è vendicarla" Mark Mardon a Joe West. 

Mark Mardon, soprannominato Mago del Tempo da Cisco Ramon , è il fratello maggiore del defunto Clyde Mardon . 

Dopo che l'acceleratore di particelle dei Laboratori STAR è scoppiato, Mark è stato influenzato dalla materia oscura come suo fratello, guadagnando la capacità di controllare il tempo. Più di un anno dopo, Mark fu imprigionato nel Laboratori STAR da Flash, ma è stato liberato da Leonard Snart e Lisa Snart insieme al resto dei meta-umani imprigionati. In seguito ha liberato Snart e James Jesse per vendicarsi di Flash, il primo dei quali ha rifiutato di lavorare con lui, scegliendo invece di avvertire Barry, così lui e Jesse sono stati sconfitti da Flash e imprigionati ad Iron Heights.

Biografia Modifica

Primi anni di vita Modifica

Mark si prese cura di suo fratello minore Clyde da quando aveva dieci anni, per cui i loro genitori presumibilmente morirono quando i loro figli erano bambini, oppure li abbandonarono.

Da adulti Clyde e Mark divennero rapinatori di banche e durante una delle loro tante rapine, uccisero il padre di Patty Spivot per qualche centinaio di dollari.

Verso la fine del 2013, Mark e Clyde derubarono due banche in una sola settimana; durante la seconda rapina, Clyde ha sparato ed ucciso una guardia di sicurezza.

I fratelli Mardon sembrarono farla franca, ma lasciarono prove sufficienti perchè il dipartimento di polizia di Central City li incriminasse; Barry Allen riuscì a localizzare il loro nascondiglio e i detective West e Chyre andarono ad arrestarli. 

Clyde, uccise Chyre e scapparono su un aereo pilotato da Mark; mentre volavano via, l'acceleratore di particelle dei Laboratori STAR  esplose colpendo l'aereo trasformandoli in metaumani e i due fratelli vennero creduti morti.

Vendetta su Joe West Modifica

Mark sopravvisse e ottenne gli stessi poteri di suo fratello, ma a differenza di Clyde, Mark si ruppe quasi ogni osso durante l'incidente, e fu costretto ad aspettare mesi per riprendersi. Dopo aver appreso della morte di suo fratello, Mark tornò a Central City per vendicarlo. Scoprì il nome del poliziotto che aveva ucciso suo fratello torturando uno degli impiegati dell'obitorio coi suoi poteri.

Qualche tempo dopo, Joe e Barry erano in auto quando Mark li attaccò con dei fulmini nel tentativo di uccidere Joe che venne salvato da Barry appena in tempo. Mardon successivamente assalì Joe al dipartimento di polizia. Venne nuovamente fermato da Flash ma riuscì a scappare.

Joe e Eddie Thawne si diressero verso uno dei nascondigli di Mardon, ma Mark anticipò il loro arrivo e rapì Joe usando una raffica di vento. Lo portò al molo e lo legò, prima di creare uno tsunami per distruggere Central City , ma l'onda anomala venne fermata da Barry, che corse così veloce da viaggiare indietro nel tempo, e sapendo già cosa sarebbe successo riuscì a sventare tutti i piani di Mark.

Prigionia Modifica

Durante la sua prima notte da prigioniero, Mark non ha gradito la scelta di Cisco Ramon del film I Goonies per la serata cinema. Lui e gli altri meta hanno votato invece per il film Mean Girls . Mark ha anche chiesto che Cisco mettese una mezza bottiglia di bourbon sulla tomba di suo fratello il giorno del compleanno di Clyde.

Fuga Modifica

Dopo essere stato sedato con un'esplosione di gas nella sua cella, Mark è stato messo su un camion con gli altri meta-umani. Lui e gli altri si svegliarono e iniziarono a litigare, ( lui in particolare con Kyle Nimbus) . Tuttavia, Leonard e Lisa Snart hanno sabotato il camion, e Mark e gli altri sono fuggiti, dopo che lui ha abbattuto l'aereo che avrebbe dovuto portarli a Lian Yu con un fulmine.

Nella battaglia che seguì, Mark usò i suoi poteri per colpire Flash con un altro fulmine, facendolo cadere a terra. Lui e Roy Bivolo si avvicinarono a Flash mentre Jake Simmons stava per ucciderlo, ma Simmons fu ucciso da Leonard. Mark e Bivolo si prepararono ad affrontare Leonard solo per avere una pistola puntata contro di loro da Lisa, ma Leonard non li uccise e ricordò loro chi li aveva salvati, e i due meta andarono via insieme.

Attacco a Monument Point Modifica

Successivamente, Mardon tentò di distruggere Monument Point con uno tsunami e numerosi tornado, e venne interrotto da Flash e Firestorm . Mentre Flash eliminava i tornado, Firestorm si occupò dello tsunami. Mardon attaccò Firestorm usando un'onda a forma di pugno per separare Jefferson Jackson e Martin Stein . Poco dopo arrivò Vixen arrivò e combatté contro il Mago del tempo mentre Flash salvava Jax e Stein. Inizialmente Vixen ebe il sopravvento, ma Mardon riuscì a colpirla con un fulmine che la scaraventò in mare e le fece perdere i sensi. Nonostante ciò, Flash e Firestorm riuscirono a sconfiggere Mardon e salvare Monument Point, anche se Mardon riuscì a fuggire.