FANDOM


Se cercavi altri che usano o hanno usato il nome Firestorm vedi: Martin Stein e Ronnie Raymond.

"Non pensare a te, ma alla squadra". Jefferson a Martin Stein e al Team Flash.

Jefferson "Jax" Jackson (nato il 12 settembre 1993) è un meccanico che dopo la morte di Ronnie Raymond , ha preso il suo posto come metà di Firestorm, insieme al professore Martin Stein . 

Jax fu poi reclutato da Rip Hunter in una missione per eliminare Vandal Savage.

Inizialmente fu costretto, da Stein, ad aderire al team ma poi, ha comiciato ad amare la squadra e ora funge da meccanico della Waverider e secondo in comando delle Leggende , un gruppo di persone che proteggono la linea temporale.

Biografia Modifica

Primi anni di vita Modifica

Due settimane dopo la sua nascita, il padre di Jefferson venne ucciso da un'esplosione IED durante il servizio militare in Somalia. Jax venne cresciuto da sua madre. I due avevano la passione dei film horror.

Esplosione dell'acceleratore Modifica

Al liceo Jefferson era un promettente quarterback. L'11 dicembre 2013,portò la sua scuola alla vittoria nei campionati statali, e fu notato dai talent-scout delle università che furono impressionati dalla sua performance sul campo, e il suo allenatore gli disse che avrebbe sicuramente ottenuto una borsa di studio per qualsiasi scuola che avesse voluto frequentare. 

Poco dopo, l'acceleratore di particelle dei Laboratori STAR esplose, creando un'enorme ondata di materia oscura che si diffuse sulla città. Dopo aver visto l'ondata di energia avvicinarsi, i giocatori sono scappati via lascinado indietro un compagno di squadra infortunato. Jax rimase indeitro per aiutarlo a mettersi al sicuro dentro la scuola e ci riuscì, ma prima che potesse chiudere le porte, fu colpito dalla materia oscurità ad una velocità così alta che venne scaraventato contro un muro, tanto violentemente da perdere i sensi.

Jax si è sarebbe svegliato in ospedale e avrebbe scoperto di non poter più giocare a calcio a causa di un danno permanente al ginocchio causato dall' esplosione. 

Poiché la sua famiglia non poteva permettersi l'università e la sua unica speranza di frequentare il college era una borsa di studio, fu costretto a trovare un lavoro a tempo pieno come meccanico per sostenersi.