FANDOM


Donna Smoak (in precedenza Kuttler ) è la madre di Felicity Smoak , l' ex moglie di Noah Kuttler e l'ex-fidanzata di Quentin Lance.

Biografia Modifica

Crescere Felicity Modifica

Dopo che suo marito la lasciò per evitare di andare in prigione, Donna cominciò a lavorare nei bar per crescere Felicity.

Donna ha dovuto lavorare 60 ore alla settimana. In realtà certa che non sarebbe mai cambiato, fu lei a fuggire dal marito.

Visita a Starling City Modifica

Donna andò a Starling City per fare a sua figlia una visita a sorpresa ma Felicity , non sembrava troppo felice di vederla. Donna era felice di incontrare Ray Palmer a casa di Felicity, mostrando di possedere uno dei suoi orologi e lui le donò una versione più avanzata.

Dopo la prima ondata di attacchi informatici di Brother Eye, Donna e Felicity andarono al Verdant, e lei credette che la figlia volesse portarla a un night club.

Donna è stata felice di conoscere anche Oliver Queen, e ha chiesto alla figlia quanti miliardari conoscesse. Quando il Team Arrow andò nell'Arrowcaverna , Diggle lasciò che fosse Donna a prendersi cura di Sara per il momento. Donna poi ha cercato Felicity alla Queen Consolidated . 

Donna disse a Felicity ha sempre e solo voluto il meglio per lei, che temeva da sempre che un giorno l'avrebbe abbandonata e che si sentiva come se fosse già successo. 

Donna rivelò poi di aver vinto un volo gratuito per Starling City, e Felicity ha subito capito che era stata mandata lì per un motivo. Le due vennero poi rapite da Cooper Seldon .  Quando Cooper puntò una pistola contro Felicity per costringerla ad aiutarlo a cmmettere una rapina, Donna ha detto a Cooper di puntare l'arma verso di lei e non a sua figlia. 

Quando Donna andò a salutare la figlia dopo essere state salvate da Arrow fu più che felice che Felicity lasciasse il lavoro per passare un po 'di tempo con lei prima di partire.

Personalità Modifica

Donna si dimostra una persona gioviale e ama i bambini. Nonostante abbia una relazione difficile con Felicity da quando ha cacciato il marito ha fatto tutto il possibile per crescere la figlia da sola, anche se si è sempre sentita a disagio avendo Felicity ereditato tutto dal padre e quasi nienete da lei. Perfino i capelli biondi di Felicity erano in realtà tinti, dato che il suo colore naturale di capelli era nero.

Nonostante ciò, ha fatto tutto il possibile per dare alla figlia un futuro, tra cui lavorare 60 ore alla settimana. Sebbene Felicity non si rendesse conto di quanto sua madre avesse fatto per lei prima di diventare adultà, Donna la conosceva abbastanza bene da capire che era innamorata di Oliver dopo averli visti nella stessa stanza pochi secondi. Inoltre, Donna ama Oliver come un figlio e gli chiede se visto il matrimonio di suo e di Felicity lo possa chiamare "figlio", cosa che lui accetta.