FANDOM


Francisco "Cisco" Ramon, soprannominato Vibe da Barry Allen ,  è un genio dell'ingegneria meccanica e una meta-umano che lavora ai Laboratori STAR , e funge da guardia carceraria alla loro prigione improvvisata. Cisco è anche un membro del team Flash.

Biografia Modifica

Primi anni di vita Modifica

Durante i suoi anni di scuola, ha incontrato Jake Puckett , che lo picchiava se non gli faceva copiare che i compiti e Melinda Tores , che secondo lui era l'amore della sua vita. Melinda in effetti aveva una cotta per lui, ma il loro rapporto non è mai diventato romantico perchè il fratello, di Cisco Dante le ha detto che lui voleva diventare sacerdote essendo anche lui attratto da Melinda. 

Cisco ha mostrato interesse per la meccanica in giovane età, ma il suo talento non è stato riconosciuto né ritenuto importante dalla sua famiglia, dato che tutti preferivano Dante nonostante le insicurezze di Dante ma Cisco ha continuato a inseguire il suo sogno. 

Alla fine ha trovato lavoro ai Laboratori STAR Labs del Dr. Harrison Wells , ma si è allontanato sempre di più dalla sua famiglia.

Carriera ai Laboratori STAR Modifica

Durante il suo primo anno a di lavoro, Cisco è entrato rapidamente in contrasto con, Hartley Rathaway ma si è affezionato molto al dottor Wells che lo considerava a suo dire un figlio. Cisco ha anche fatto amicizia con Caitlin Snow e il suo fidanzato e collega ingegnere Ronnie Raymond.

Affascinato da Arrow ,Cisco ha cercato di scoprire la vera identità del vigilante, facendo un elenco di persone che avrebbero potuto essere lui. Nel 2014, la lista comprendeva 150 persone, tra cui Oliver Queen.

Esplosione dell'accelleratore Modifica

Dopo l'accensione L'acceleratore di particelle funzionò per qualche minuto, prima che di collassare. Cisco venne alla camera principale con Ronnie per spegnerlo. 

Una volta arrivati ​​lì, Ronnie chiese a Cisco di chiudere l'acceleratore se non fosse tornato entro due minuti obbedì con sua grande sofferenza regolando i parametri delle particelle.

Durante l'esplosione, Ronnie apparentemente perse la vita e l'acceleratore produsse un flusso d'energia che colpì numerose persone a Central City dando loro superpoteri. Anche Cisco ne venne influenzato ma inizialmente non se ne accorse.

Dopo essere stato colpito da un fulmine, Barry Allen finì in coma e a un certo punto venne trasferito ai Laboratori STAR dove venne stabilizzato. Quando Felicity Smoak andò a trovarlo Cisco la conobbe.

Viaggio a Starling City Modifica

Successivamente, Cisco e Caitlin andarono a fare l'inventario di un magazzino dei Laboratori STAR a Starling City. Sentendo dei rumori sospetti i due andarono a indagare e vennero assaliti da Deathstroke, ma grazie a una pistola creata da Arthur Light, uno scienziato licenziato da Wells a causa della sua apparente follia riuscirono a cavarsela ma non a impedire a Wilson di impadronirsi di ciò che gli serviva.

Poco dopo, incontrarono Felicity Smoak e John Diggle in ospedale. Felicity ne approfittò per chiedere notizie di Barry e Caitlin le disse che era ancora nelle stesse condizioni. Cisco svelò che Iris andava sempre da lui ma non riuscì a spiegare chi fosse la ragazza per Barry dando sui nervi alla bionda. Sucessivamente Felicity incontrò i due in un laboratorio, con una fiala di Mirakuru , dicendole che aveva bisogno del loro aiuto e che sarebbe stato il loro piccolo segreto.

La nascita del Team Flash Modifica

Nove mesi dopo l'incidente Barry si svegliò dal coma, conobbe Cisco e Caitlin e scoprì di aver acquisito la supervelocità. Cisco lo aiutò a scoprire la portata dei suoi poteri.

A differenza di Caitlin e Wells fu subito entusiasta di aiutare Barry a proteggere la città anche se Barry gli chiese di prendere più seriamente la cosa dopo aver assistito a un omicidio realizzato da Clyde Mardon usando i suoi poteri. Cisco allora diede a Barry una tuta inizialmente creata per i pompieri che credeva andasse bene per gli scopo di Barry. Durante lo scontro con Clyde Cisco e Caitlin hanno comunicato con Barry, fornendogli supporto.

Cisco mandò Barry in un edificio in fiamme per salvare le persone lì dentro. Quando Caitlin si avvicinò, Cisco chiuse i computer e lei capì cosa stavano facendo e quando Caitlin si arrabbiò con Barry, lui notò che solo Ronnie era riuscito a farla innervosire tanto. .

Per capire perché il giovane Allen continuasse a svenire, Cisco ha modificato un tapis roulant per soddisfare le esigenze di Barry. Gli hanno fatto sviluppare gradualmente la sua velocità mentre controllavano i suoi segnali vitali, prima di notare che erano i suoi livelli di glucosio, a farlo svenire.

Quando si è svegliato, gli hanno spiegato che soffriva di ipoglicemia acuta e che non stava mangiando abbastanza per tenere il passo con il suo metabolismo accelerato e Cisco gli ha detto di mangiare l'equivalente di 850 tacos (anche se pensava che potessero esserci differenze per il tipo di formaggio e il taco al guacamole).

Cisco si è un po' seccato quando Barry ha sporcato di sangue la tuta in uno scontro con Danton Black e successivamente riattivando le capacità di clonazione delle cellule di Black, lui e Caitlin sono stati in grado di creare un suo clone artificiale e di capire che il vero Black stava agendo come una sorta di "ricevitore".

Cisco inoltre ha creato per Barry una barretta proteica ad alo contenuto calorico per il suo metabolismo e ha fatto di nuovo da supporto per l'azione sul campo. A seguito della morte di Danton, ha commentato che "Multiplex", come lo ha soprannominato, non poteva più fare del male a nessuno. Barry poco dopo disse che loro tre erano sempre con lui, e che tutti loro erano stati colpiti da un fulmine, non solo lui, almeno in senso metaforico.

Dopo che la famiglia criminale Darbinyan fu uccisa con il gas da un presunto metaumano, il team iniziò a fare ricerche, tutti eccitati dalle potenziali prospettive.

Joe notò che avrebbero dovuto trovare un posto dove tenerli, dato che Iron Heights era inadatta, e Cisco suggerì l'acceleratore di particelle.

Cisco e il Dr. Wells sono andati nella camera principale dell'acceleratore di particelle, dove Cisco ha avuto difficoltà a causa degli eventi lì avvenuti.

Dopo il primo scontro con il metaumano gassoso Barry inalò alcuni dei fumi tossici dell'uomo e fu costretto a correre di nuovo ai laboratori STAR, dove estrassero il gas per analizzarlo.

Cisco soprannominòil nuovo nemico The Mist e scoprirono che il gas sebbene fosse cianuro di idrogeno, aveva tracce di sedativo (in particolare quello usato nei detenuti prima dell'esecuzione).

Hanno identificato il meta-umano, Kyle Nimbus , e il suo prossimo obiettivo, Joe West .

Mentre Barry si dirigeva verso Iron Heights, dove la posizione del detective stava visitando, Cisco si offrì di aiutare Barry ad entrare di nascosto, ma lui sostenne che sapeva come fare dall'eta di 11 anni.

Barry alla fine sconfisse The Mist, lo catturò e lui divenne il primo detenuto della loro prigione imporvvisata. Caitlin era scettica ma Cisco era certo che l'accelleratore avrebbe retto, dato che aveva un super-conduttore che aveva 100.000 volte la forza del campo magnetico terrestre.

Mentre il dottor Wells se ne andava, Cisco tentò di scusarsi per il ruolo avuto nella morte di Ronnie, tuttavia, Caitlin gli disse che era tutto ok, perché era ancora più orgogliosa di Ronnie. I due andarono insieme al cinema, e poi presero un gelato.

Cisco ha giocato a ping pong con Barry mentre lui giocava all'alegro chirurgo con Caitlin e a scacchi con Wells e ha perso.

Poco dopo, sono stati avvisati di una rapina in banca compiuta da Leonard Snart, e quando Felicity ha visitato la squadra, ha appreso che Barry sapeva chi era Arrow.

Wells, poi furioso che lui avesse costruito la pistola congelante, un'arma abbastanza potente da danneggiare Barry, nonostante la sua velocità lo rimproverò aspramente, e lui rivelò che lo aveva fatto per la paura che Barry diventasse uno psicopatico come gli altri meta-umani. E' poi riuscito a trovare un modo per rintracciare Snart usando la triangolazione anche se materialmente è stata Felicity a trovarlo e a convince lui e Caitlin ad aiutare Barry nonostante lui non volesse. Dopo che hanno fermato Snart, Wells ha detto a Cisco di non creare mai più un'arma del genere.

Scontro con l'Anti-Flash Modifica

Alla fine la squadra iniziò a sospettare che Wells stesse nascondendo qualcosa, e mentre Caitlin teneva compagnia a Wells, Cisco esaminò una registrazione dell'Anti-Flash e la guardo al rallentatore. Si rese conto che la voce corrispondeva a quella di Wells e quest'ultimo gli apparva davanti e gli disse la verità - che si chiamava Eobard Thawne e che era rimasto intrappolato nel passato, che aveva bisogno che Barry diventasse abbastanza veloce per riportarlo nel futuro-. Ha detto a Cisco che gli si era davvero affezionato, prima di ucciderlo. Tuttavia, Cisco è tornato in vita quando Barry ha viaggiato indietro nel tempo e ha usato la sua conoscenza del futuro per cambiarlo. In seguito, Cisco avrebbe ricordato quella cronologia alternativa usando i suoi poteri.